Fanno esplodere il bancomat a Matelica, colpo da 70 mila euro

20150404_94672_mat3

Il Borghigiano Fabriano il blog – fonte il Corriere Adriatico
Assalto al bancomat della Banca Popolare di Ancona nella notte a Matelica. Intorno alle 4.15 i ladri, utilizzando del gas, hanno fatto esplodere il bancomat della filiale in via Martiri della Libertà a Mate lica portandosi a casa un bottino di 70.000 euro che hanno messo in due cassette separate e poi si sono dati alla fuga senza essere visti da nessuno e senza lasciare traccia. Gli abitanti del condominio che si trova al piano superiore della banca hanno sentito un grande boato e subito, impauriti, hanno lanciato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Le forze dell’ordine stanno al momento acquisendo tutti i filmati per cercare di dare un volto ai malviventi, capire se hanno agito in gruppo oppure separatamente e accertare la dinamica esatta di quanto accaduto.

Precedente Paga un ambulante con soldi falsi, denunciata una 19enne Successivo Padre e figlia arrestati con la cocaina