Fanno la spesa al supermercato senza pagare: arrestate due giovani donne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 11 ottobre 2014 – Gli agenti delle Volanti hanno tratto in arresto due donne nomadi di 20 e 24 anni residenti nella provincia di Ancona.

Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri quando, intorno alle 18.30 gli Agenti sono stati chiamati a intervenire in un noto ipermercato della zona Baraccola dove erano state segnalate due donne che avevano verosimilmente oltrepassato le casse nascondendo merce rubata.

Nell’occasione gli agenti, una volta bloccate le indiziate di reato, le hanno sottoposte a un’accurata perquisizione personale trovando nei loro borsoni merce rubata dai banconi del supermercato per un valore di 415 euro, tra confezioni di carne, salumi, profumi, abbigliamento, prodotti per la bellezza ed utensili vari da cucina.

Le due giovani donne, già gravate da precedenti per reati contro il patrimonio, sono state arrestate con l’accusa di furto aggravato.



 

Precedente Morta Anita Cerquetti,voce verdiana '900 Successivo L’ironia di Giovanni Storti anima Overtime: "Grazie, che bel pubblico"