Fanno man bassa di preservativi al distributore automatico

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 30 gennaio 2015 – Hanno fatto man bassa di preservativi, approfittando di una macchinetta automatica rimasta aperta davanti alla tabaccheria di via Lago Maggiore, a Villa Ceccolini, e appartanente a Lorenzo Paolini. I ladri, ripresi dalle telecamere, sono quattro ragazzi che erano a bordo di una Y10. Uno di loro è sceso, alle 22 e 15 di mercoledì sera, per comprare le sigarette, ma quando ha visto che lo sportellone del distributore automatico era aperto, ha approfittato della situazione, forzandolo e facendo razzia: 4 pacchi di preservativi, 34 pacchetti di sigarette, per un totale di circa 200 euro di bottino. Sul posto, è intervenuta la polizia.

Un altro furto è avvenuto invece in via Lubiana. Dove i ladri hanno sventrato la cassaforte di una anziana, approfittando di un breve momento in cui lei si era allontanata da casa. All’interno, c’erano gioielli per un valore ancora da quantificare, ma i ladri hanno rubato dalla casa anche cornici, forse di valore, che erano un ricordo del suo matrimonio. Il furto è avvenuto ieri mattina in un appartamento della via situato più o meno all’altezza di via Filippini. I ladri sono saliti arrampicandosi su una grondaia, poi hanno forzato una finestra e sono penetrati all’interno della casa, puntando subito alla cassaforte. Sul posto una Volante della polizia, per i rilievi di legge. E un altro furto era avvenuto nei giorni scorsi in via Pieve vecchia, a Ginestreto, dove all’interno di una casa i malviventi hanno rubato una tv e un computer

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Tifosi contro Aquino e Cossu per la sconfitta nel derby Successivo Saltara, vende coca vicino al bancomat Spacciatore filmato e arrestato