Fano, a Recanati un pareggio di cuore

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (pesaro), 15 febbraio 2015 – Il Fano in piena emergenza per via delle assenze getta il cuore oltre l’ostacolo ma a Recanati non riesce ad andare oltre il pareggio (1-1). La prestazione comunque c’è stata anche stavolta e la serie utile si allunga a 12 risultati consecutivi, anche se la Maceratese scappa a + 8.

A Recanati i granata vanno sotto nel primo tempo (imbeccata di Gigli per Galli che pianta in asso Torta e Nodari e infila in diagonale), pareggiano in avvio di ripresa con Sartori che si libera di Narducci e scarica un destro sul secondo palo. E sfiorano la vittoria in pieno recupero quando Carsetti (il più basso di tutti) di testa costringe Verdicchio al miracolo (palla smanacciata sulla traversa) dopodiché Fatica spedisce clamorosamente fuori.

Alla fine risultato comunque giusto, al termine di una gara giocata per tutto il tempo a ritmo infernale.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Vis Pesaro, non basta il nuovo allenatore Successivo Bagno di fedeli per Edoardo Menichelli La prima messa in Duomo da cardinale