Fano, dominio emiliano alla Nutata Longa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 2 agosto 2015 – Sarà ricordata come la Nutata Longa dei record; la 44ª edizione della gara fanese di nuoto in mare.

Registrato infatti il record di presenze (560 nuotatori) per la partecipazione di 360 atleti master e agonisti e 200 partecipanti alla seconda gara quella riservata agli amatori.

Battuto anche il record storico appartenente a Gianni Fontanesi e realizzato 12 anni fa: infatti il giovanissimo Matteo Sogne di Modena ha vinto con il tempo di 16 minuti e 8 secondi.

Al suo fianco distanziato di mezza bracciata si è piazzato Guglielmo Zanasi sempre di Modena con 16’09”, poco dietro il bolognese Fabrizio Bassi terzo con 16’10”. Prima tra le donne master Giulia Arfellini con l’ottimo crono di 16’20”.

Tutto bene anche dalle 18 in poi quando è partita la gara riservata agli amatori. Dove ha prevalso Riccardo Quattrini di Pesaro con il tempo di 23 minuti e 6 secondi; prima tra le donne Emanuela Montanari sempre di Pesaro con 27’47”. In serata, davanti ad un folto pubblico, festa finale con premiazioni alla Cavea del Lido.

di rob.far.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Senigallia, colpo in appartamento I ladri in fuga con i gioielli Successivo Senigallia, donna in overdose Quindicenne in coma etilico