Fano, falsa partenza: il Castelfidardo blocca l’Alma

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano (Pesaro e Urbino), 7 settembre 2014 – L’Alma Fano (foto) viene bloccata sullo 0 a 0 nella prima partita casalinga contro il Castelfidardo.

Il tabellino

Alma Juventus Fano – Castelfidardo 0-0

A.J.Fano (4-3-1-2): Ginestra; Clemente (17’ st Gambini), Torta, Nodari, Lo Russo; Favo, Fatica, Sassaroli (38’ st Palazzi); Sebastianelli (26’ st Sartori); Gucci, Sivilla. A disp.: Marcantognini, Marconi, Cesaroni, Zhytarchuk, Battisti, Carsetti. All.: Alessandrini.

Castelfidardo (4-2-3-1): Aniadiegwu; Cervellini (26’ st Grottini), Belelli, Labriola, Pretini; Strano, Urbinati; Tassi, Simoncelli (33’ st Ciccioli), Sbarbati; Cavaliere (23’ st Carboni). A disp.: Recchiuti, Staffolani, Bonifazi, Lorenzetti, Taddei, Scoppa. All.: Mobili.

Arbitro: Valentina Finzi di Foligno.

Note: spettatori 1300 compresi più di un centinaio di tifosi ospiti. Espulso al 35’ pt Pretini per fallo su chiara occasione da gol. Ammoniti Clemente Labriola, Cavaliere. Angoli: 7-6 per il Fano. Recupero : 0’, 5’



Precedente Marina di Montemarciano, palloncini bianchi e vele di kite-surf per l'ultimo saluto a Lorenzo Successivo Raid di furti nelle auto ​in sosta sul lungomare