Fano, primo colpo in trasferta. Soffre ma vince a Termoli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano, 19 ottobre 2014 – Per il Fano arriva finalmente la prima vittoria esterna, dopo tre sconfitte. I granata passano a Termoli per 2-1, ma riescono a complicare terribilmente quella che sembrava una gara facile, chiusa sul 2-0 nel primo tempo.

Stavolta i difensori centrali hanno fatto i goleador. Le due reti, infatti, sono arrivate, al 13′ e al 17′, con Torta e Nodari, bravi entrambi a sfruttare a dovere i calci d’angolo di Borrelli.

Nel secondo tempo il Fano ha fallito a più riprese il terzo gol; al 18′ addirittura con Bucci, Sivilla e Borrelli in rapida sequenza nella stessa azione. Sul contropiede che ne è scaturito il Termoli ha accorciato con Di Rito, servito da Santoro. Nel finale il Fano ha rischiato grosso: un disimpegno sbagliato ha regalato palla a Santoro che è filato verso Ginestra ma ha fallito il tiro del 2-2.



Precedente Vis, dal paradiso all’inferno in tre minuti. E' il Matelica a far festa Successivo Civitanovese, tre punti col minimo sforzo. Pintori stende l’Agnonese