Far west a Fontespina, albanese accusato di tentato omicidio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 20 dicembre 2014 – È accusato di tentato omicidio, ricettazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni gravi, guida senza patente e violazione domiciliare Kurti Legion, il 25enne albanese arrestato ieri al termine di una fuga rocambolesca con tanto di spari a Fontespina. Lunedì in tribunale a Macerata si terrà l’udienza di convalida degli arresti. La polizia ritiene di aver preso uno dei membri della banda che in queste settimana sta mettendo a segno una serie interminabile di furti. Intanto è stato dimesso dall’ospedale l’agente rimasto ferito nel corso dell’operazione: ha una prognosi di 15 giorni. A lui ha telefonato il procuratore capo Giovanni Giorgio che si è complimentato con il commissario Roberto Malvestuto per l’arresto.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Biancani: «Rodari, dopo le vacanze la scuola riapre» Successivo Ecco le medaglie al mondo del lavoro I protagonisti in Camera di commercio