Fast food, sfida fra colossi rinviata, McDonald’s apre a giugno 2017

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 6 aprile 2016 – Prima l’apertura e poi l’inaugurazione. Così era stato deciso e così si farà. A quasi un mese da quando il primo panino è stato consegnato al primo cliente, ‘Burger King’ taglia il tradizionale nastro.

Per il fast food aperto dal 17 marzo davanti al centro commerciale ‘Al Battente’, al piano terra di Villa Pilotti, si è infatti deciso di organizzare una ricca cerimonia di inaugurazione in una data successiva all’inizio dell’attività. La stessa è stata individuata in sabato pomeriggio con un programma che prevede: dalle 16.30 attività di intrattenimento per i più piccoli grazie alla presenza di trucca bimbi ed altri giochi e inizio di una divertente diretta radio, alle 17, poi, il simbolico taglio del nastro per il quale è stato invitato a partecipare il sindaco Guido Castelli, o chi per lui possa presenziare in rappresentanza dell’amministrazione comunale.

E ancora, sempre per accogliere nel migliore dei modi le famiglie, dalle 19 alle 21, i menù per i bambini saranno gratuiti. Insomma, quello di sabato prossimo sarà un pomeriggio di festa il cui scopo è quello sì di far divertire grandi e piccini, ma anche di ricordare ulteriormente la presenza del ristorante in città. Intanto, però, mentre ‘Burger King’ accoglie centinaia di clienti al giorno confermando come anche ad Ascoli il colosso statunitense funzioni, la diretta concorrenza rimanda di qualche mese il proprio arrivo.

Si tratta di McDonald’s per il quale sembrerebbe che i tempi si siano allungati fino a giugno 2017. Più di un anno, dunque, dovrà passare prima che l’altro grande fast food possa riaprire ad Ascoli dopo l’esperienza di diversi anni fa nel quartiere di Monticelli.

La zona individuata, dove ancora, naturalmente, devono iniziare i lavori, è quella adiacente alla caserma dei vigili del fuoco. Dunque, a pochissima distanza da ‘Burger King’. Già un paio di anni fa, in realtà, si era nuovamente tornati a parlare di un possibile ritorno di McDonald’s ad Ascoli, con l’ipotesi di un nuovo punto che avrebbe dovuto essere aperto lungo la Piceno Aprutina, in quella parte della zona industriale che è ormai del tutto trasformata in area commerciale. Ma poi non se ne fece nulla. Insomma, se saranno confermate l’apertura di McDonald’s a giugno 2017 e quella di un altro ristorante della catena ‘Burger King Italia’ in centro storico, il capoluogo piceno si ritroverà in pochi anni ad ospitare tre ristoranti delle due più importanti catene di fast food del mondo.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Macerata, rubano i fiori sulla tomba dell'uomo stroncato da un malore Successivo Picchiano studenti disabili, due maestre a processo