Fedeli fa un regalo alla Samb: domani arriva Reginaldo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

San Benedetto, 12 gennaio 2016 – Ci sarà più di una novità agli allenamenti della Samb di domani mattina. Non arriverà, infatti, il solo Edoardo Pettinelli in prestito da Perugia ma pure Reginaldo. In casa rossoblù le bocche sono cucite (patron Fedeli si è lasciato solo sfuggire che «ci sarà una sorpresa»), eppure fonti più che accreditate danno in arrivo a San Benedetto anche l’ex serie A, Reginaldo Ferreira da Silva. Anzi pare che il brasiliano sia già in Italia, a Pesaro, e mercoledì mattina sarebbe già pronto a mettersi a disposizione del tecnico Palladini per rimettersi in forma. Le doti del giocatore, classe ‘83, sono chiaramente indiscusse, in Italia ha emozionato con le maglia di Treviso, Parma, Siena e Fiorentina nella massima serie ed anzi con il Treviso è partito dalla serie C fino a conquistare la promozione in A. E’ salito anche alla ribalta delle cronache rosa per la sua love story con Elisabetta Canalis. Poi l’addio all’Italia ed il ritorno in Brasile dove ha militato al Vasco de Gama fino alla scorsa stagione. Non gioca da un anno e mezzo ed è questo il motivo per il quale avrà bisogno di rimettersi in condizione. Per la Samb, chiaramente, non è una mera operazione di mercato quella che porta Reginaldo in rossoblù ma anche di marketing proprio per i trascorsi in Italia del calciatore brasiliano. Il presidente Fedeli lo ha voluto soprattutto in ottica futura: sarà il primo acquisto per la Lega Pro, se la Samb centrerà l’obiettivo promozione. Ciò non toglie che se il giocatore dovesse ritrovare in fretta la condizione potrebbe anche scendere in campo nel campionato in corso, magari del rush finale della stagione. Sempre mercoledì mattina si aggregherà alla squadra pure Edoardo Pettinelli, il terzino destro, classe ‘97, in prestito dal Perugia. Il club umbro ha già ufficializzato l’operazione, la Samb lo farà probabilmente oggi. Con Pettinelli si completa il quadro degli under ma il mercato in casa rossoblù non è ancora finito: manca l’ultimo tassello, la punta over. Non sarà Cristian Carlo Brega dell’Albinoleffe ma un altro giocatore che arriva dalla Lega Pro. Brega, infatti, ha dovuto rigettare l’offerta della Samb per problemi familiari e quindi si accaserà vicino casa, a Viareggio pare. Voci accreditate parlano di un interessamento della Samb, invece, per l’italo-albanese, classe ‘91, Rivolino Gavoci che ha messo a segno 40 gol in serie D con la Romagna Centro nelle ultime due stagioni. Oggi è in Lega Pro con il Pontedera (cinque presenze e un gol) dove trova poco spazio e quindi potrebbe essere davvero lui l’obiettivo della Samb. L’accordo, infatti, non c’è ma potrebbe anche arrivare nelle prossime ore. Al club rossoblù è satto anche proposto Simone Monni, punta ‘96, del Teramo ma verrebbe preso in considerazione solo qualora il club di viale dello Sport non riuscisse a chiudere per Gavoci.

Sabrina Vinciguerra

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ancona, addio a don Antonio Recanatini Per mezzo secolo parroco a Posatora Successivo Ripatransone, scheletro in una vigna Altre ricerche di resti umani col geo radar