Precedente L’affresco del Quattrocento torna a risplendere Successivo Fondi Marche, proroga indagini per fatti 2010