Fermo: espianto di organi all’ospedale ‘Murri’

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo 5 maggio 2015 – Un gesto di grande solidarietà, un messaggio di vita anche nel dolore e nella morte. Si è compiuto all’ospedale Murri di Fermo un espianto di organi e tessuti. Ieri il decesso di una persona che in vita aveva sempre creduto nella donazione di organi e aveva manifestato l’intenzione di lasciare qualcosa di sé nel momento estremo. La famiglia ha rispettato con grande sensibilità il volere del proprio congiunto, in ospedale è partita la grande macchina organizzativa che si attiva in casi come questo, coinvolgendo l’intero ospedale per far partire il pancreas e altri organi in tempi rapidissimi per il San Raffaele di Milano e farli arrivare a qualcuno che ne ha bisogno. In prima linea i professionisti dell’Unità operativa complessa diretta da Massimo Valente, con il dottor Alberto Viozzi che è il responsabile locale degli espianti, professionisti assolutamente capace di gestire nella maniera migliore una situazione clinicamente complessa e umanamente molto delicata.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente P. Recanati, maxi blitz all'Hotel House Controllati 60 appartamenti Successivo Ginnastica, Nazionale tutta fabrianese. Sfiorato il podio agli Europei di Minsk