Fidanzatini killer, trovato il cellulare di Tagliata

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – E’ molto più di un cellulare. Può essere la cassaforte che custodisce i segreti decisivi per l’indagine sul delitto di via Crivelli, anche senza la scheda sim.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Le quadrelle

Precedente Marche, controlli e posti di blocco Il territorio passato al setaccio Successivo Vaccino contro l’influenza, nelle Marche 250mila dosi gratis