Fiera di San Nicola, sfilano le autorità

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 11 settembre 2014 – Al termine della prima serata della fiera di San Nicola (foto) c’è stata la programmata passeggiata delle autorità lungo le oltre 600 bancarelle dislocate su un percorso di ben 6 chilometri. A guidare la truppa Giorgio Montanari, direttore della Pesaro Parcheggi spa, società incaricata dell’organizzazione per conto del Comune di Pesaro. Vero anfitrione Montanari che ha fatto da cicerone ricordando, nei particolari, anche la storia della fiera e ha accompagnato, fra gli altri, il sindaco Matteo Ricci, gli assessori Enzo Belloni e Mila Della Dora, in dolce attesa, il presidente della Pesaro Parcheggi, Riccardo Pascucci, il comandante dei vigili Gianni Galdenzi, il dirigente comunale Davide Venturi.

Montanari si è soffermato soprattuto sulle novità di questa edizione a partire dal nuovo manifesto della manifestazione, che al posto della Palla di Pomodoro degli altri anni, raffigura una bicicletta, il mezzo di trasporto più amato in città che è stato selezionato tra 40 lavori realizzati dagli studenti del liceo artistico Mengaroni. Montanari ha parlato in un modo entusiasta della mongolfiera, utilizzata da 100 persone, per il volo verticale, partendo da piazzale della Libertà.

Molto gettonata via Raffaello Sanzio con la Strada dei sapori con stand di prodotti tipici doc e dop, tra cui il tartufo di Massarini, le birre locali e i salumi di Roberto Alessi e tante altre ghiottonerie. Apprezzate le mostre di pittori e ceramisti nei pressi della Palla dove si possono acquistare delle ottime cipolle e l’aglio che fa bene alla salute. Il sindaco Ricci ha salutato diversi espositori ed in via Lanfranco ha ammirato i protagonisti degli antichi mestieri tra cui il fabbro che dal vivo ha fabbricato una teglia per cuocere la piadina. Nei Giardini di viale Zara affollata l’area giochi per bimbi e le iniziatiave di Pesaro Village. La passeggiata si è conclusa in via Pola trasformata nella «strada dei writers».

Dopo il primo giorno con un tempo accettabile, male, invece, il secondo con diverse precipitazioni, ma l’assessore alla Vivacità Enzo Belloni è ottimista: «Oggi nel pomeriggio è tornato il sole, sicuramente venerdì e sabato saranno due giornate bellissime e poi gran chiusura con lo spettacolo pirotecnico». L’ex assessore, ora presidente Pesaro Parcheggi, Riccardo Pascucci ha ricordato che: «funziona bene il piano per la pubblica sicurezza e per contrastare l’abusivismo commerciale. E sono anche molto utilizzate le navette gratuite dal parcheggio di San Decenzio alla fiera».



Precedente Regionali, è scontro Marche 2020-Pd Successivo Indennità dell’Ato dichiarate illegittime: pagano tutti, pure chi non ha preso un euro