Filippo e Federica a Pesaro: pronti per gli assoluti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 13 aprile 2015 – Tutto pronto a Riccione per i tricolori primaverili di nuoto.

Sarà una settimana piena e intensa quella che si svolgerà come sempre allo stadio del nuoto di Riccione, fino al 18 aprile, dapprima due giorni dedicati al fondo ‘indoor’ e poi a seguire, da domani le gare tradizionali.

L’appuntamento di Riccione è importante per firmare i tempi per partecipare ai Campionati del Mondo di Kazan, (24 luglio-9 agosto). Tra i protagonisti dello sport azzurro attesi a Riccione Federica Pellegrini e Filippo Magnini.

I due campioni stanno preparando questi campionati italiani assoluti a Pesaro, infatti stanno risiedendo nella villa di SuperPippo a Trebbiantico.

Una vigila un po’ travagliata per l’ex bicampione del mondo che sta soffrendo di una leggera trombosi alla gamba sinistra, ma a chi gli domanda se domani sarà ai blocchi di partenza, Re Magno risponde risoluto: «Certo che ci sarò».

Del resto Filippo ha bisogno di nuotare i 100 e 200 stile libero, inizierà domani, 14 aprile, con la gara regina, per conquistare il pass per i mondiali. «La mia idea prima, di imbattermi in questo incidente di percorso della vena gonfia – racconta Magnini –, era di chiudere a Riccione e poi prepararmi ai Mondiali».

Certamente non nuoterà sereno e soprattutto non al cento per cento, dato che in questo ultimo periodo è stato costretto a non forzare. Ma tutti conoscono la tempra e la grinta di Super Pippo e sicuramente, anche se non al top, domani dirà la sua. Poi scenderà in vasca anche nei 200 stile libero l’ultimo giorno di gare.

All’apparenza più tranquilla Federica Pellegrini che ha fatto shopping nel centro di Riccione. La regina del nuoto ama la moda e spesso si è anche prestata a fare da modella e indossatrice per i grandi stilisti italiani e stranieri.

Ora la sfida, con Matteo Giunta suo preparatore e cugino di Filippo, per la Divina è Rio 2016. Mentre gli Assoluti di Riccione sono la prima occasione per staccare il pass per i Mondiali.

L’obiettivo di Federica Pellegrini è dichiarato: i 200 sl, di cui è argento mondiale e oro europeo in carica. Una specialità che conosce, ormai, come le sue tasche.

L’azzurra detiene il record mondiale (1’52“98), ma la concorrenza è spietata. La parola a Federica Pellegrini, dunque, chiamata a lanciare un segnale importante già da Riccione. Ci sarà, come si dice, da divertirsi



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Terremoto, trema l’Appennino maceratese Successivo Le fissa, le pedina e poi mostra loro le parti intime: denunciato