Finanza nel night club: regolarizzate 4 ragazze in nero, 15mila euro di multa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Macerata, 20 ottobre 2014 – Scoperti quattro lavoratori in nero nel corso in un night club. Nel corso di un controllo la Compagnia della Guardia di Finanza di Macerata ha identificato 22 persone tra figuranti di sala, baristi e camerieri: 4 delle ragazze presenti presso la struttura non avevano alcun tipo di contratto a giustificazione del rapporto di lavoro che si protraeva da diversi giorni.

Il locale ha potuto proseguire la sua attività perché il personale in nero era inferiore al 20% del totale dei dipendenti assunti, ma la sanzione comminata a termine del controllo ha superato i 15.000 euro e ha previsto la regolarizzazione per le ragazze che lavoravano in nero, censite tra i dipendenti della ditta in data successiva rispetto al controllo.

L’attività portata a termine in questi giorni fa seguito ad altri controlli nei locali notturni della provincia. In particolare in un altro night club erano stati trovati sette lavoratori in nero, mentre in una discoteca sono state scoperte 6 persone non in regola con la normativa sul lavoro e 3 buttafuori sprovvisti delle autorizzazioni previste per l’esercizio dell’attività, con sanzioni che avevano superato i 20.000 euro.



Precedente Vuelle, l’inutile instant replay che pure costa soldi Successivo Rissa con 7 arresti e 3 feriti