Finestra scassinata: ladri in fuga con oro e gioielli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Cingoli (Macerata), 16 febbraio 2016 – Ladri acrobati a Cingoli. E’ essere presa di mira questa volta è stata un’abitazione, in località Marcianello, che gli occupanti avevano lasciato vuota per una serata, per regalarsi una cenetta al ristorante.

Evidentemente i ladri tenevano d’occhio la casa situata ai margini della strada abbastanza transitata. Visto che, assenti i residenti, per penetrare nell’edificio potevano agire indisturbati solo passando dal retro, arrampicandosi lungo il canale discendente i malviventi si sono calati nell’esterno di un terrazzino, quindi con un piede di porco hanno forzato la serranda di chiusura dell’ingresso, introducendosi nella camera da letto.

Aperti cassetti e sportelli dei mobili, i malfattori hanno rinvenuto 100 euro, alcuni oggetti preziosi tra cui un braccialetto e, caro ricordo di famiglia, una catenina anche questa d’oro. I ladri si sono limitati a perlustrare solo la camera da letto perché forse disturbati da qualche rumore o perché appagati dal bottino raccimolato e poi si sono dileguati nella notte, nascosti nell’oscurità. I proprietari si sono accorti del furto solo una volta rientrati a casa.

g. c.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Terrore in una villa a Numana, affronta i banditi: ferito. Banda in fuga col bottino Successivo Caso Riviera delle Palme: il Comune ricorre al Consiglio di Statro