Finge di leggere, ma il giornale è vecchio: preso spacciatore

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 6 settembre 2015 – Alla vista dei carabinieri, ha finto di leggere un giornale. Peccato che il quotidiano fosse del giorno precedente. Con questo errore, uno spacciatore è stato scoperto ieri al parco cittadino ‘I Passeggi’

L’uomo, G.S., 56 anni calabrese, è una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. I carabinieri gli hanno chiesto il motivo della sua presenza in quell’angolo nascosto dei ‘Passeggi’. La risposta non è stata convincente, così è scattata la perquisizione e in mezzo al giornale i carabinieri hanno trovato un pacchetto di sigarette aperto con all’interno 8 involucri contenenti complessivamente 42 grammi di cocaina.

La perquisizione è stata estesa alla sua dimora temporanea senza ulteriori sorprese. Essendo recentemente uscito dal carcere era ospite di una su vecchia amica. Tratto in arresto in flagranza di reato per possesso di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio, l’uomo è stato trattenuto nelle celle di sicurezza ed il giorno successivo condotto davanti al giudice per essere processato con rito direttissimo.

Salito sul banco degli imputati, il 56enne ha affermato “la droga è mia”, alludendo al fatto che fosse per uso personale. Il Giudice ha risposto “non c’è alcun dubbio che la droga sia la sua” condannandolo però alla pena di 1 anno e 8 mesi e sottoponendolo alla misura degli arresti domiciliari

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Schianto sulla Montelabbatese: due feriti Successivo Consultinvest grintosa ma sconfitta dalla Virtus