Precedente Pestato a sangue per lo smartphone, preso il terzo aggressore: è un minorenne Successivo Sradicano gli infissi e razziano oro e soldi