Footing sulla spiaggia con maglia, cappellino, occhiali da sole. E i genitali al vento

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 26 settembre 2014 – Faceva footing sulla spiaggia di Collemarino munito di maglia nera, cappellino ed occhiali da sole, ma nulla che lo coprisse nelle parti intime.

E così un anconetano di 38 anni, non nuovo a tali episodi, è stato fermato dagli agenti delle Volanti della Questura di Ancona questa mattina intorno alle 11, mentre correva sulla spiaggia con le parti intime al vento tra le persone che passeggiavano sul litorale.

L’uomo, invitato a rivestirsi, visto che aveva al seguito un paio di pantaloncini in mano, è stato accompagnato in Questura e denunciato per atti osceni in luogo pubblico.



 

Precedente Forbiciate al collega per gelosia Trovato e arrestato l'aggressore Successivo Pesaro, razzia dei ladri pendolari Ripuliti garage, case e negozi