Force, operaio muore folgorato in una cabina

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Force (Ascoli), 1 dicembre 2014 – Un operaio di 68 anni è stato folgorato dalla media tensione, intercettata nella cabina di trasformazione dell’azienda dove stava lavorando. Il tragico incidente sul lavoro è accaduto poco prima delle 11,00 nell’azienda “Suinicola Picena”, in contrada Montemoro, nelle campagne di Force, di proprietà di un familiare.

I soccorritori hanno dovuto attendere l’arrivo dei tecnici dell’Enel per staccare l’operaio attraversato da una scarica da 20 mila Volt. La vittima è Sandro Scotucci di Monte Giberto, personaggio noto nel fermano nel campo dell’allevamento e dei prodotti tipici. L’uomo figura come dipendente della Suinicola Picena e quindi aveva pieno titolo a stare nell’azienda. Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118 di Ascoli Piceno, personale dei Vigili del Fuoco e dell’ASUR Marche che, poco dopo, hanno constatato il decesso dell’uomo.  La salma è stata posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La cabina elettrica è stata sottoposta a sequestro.

Le indagini sono effettuate dai Carabinieri della Stazione di Force e del  Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montegiorgio assieme al Servizio di Prevenzione e Sicurezza sugli Ambienti di Lavoro dell’ASUR di Ascoli Piceno.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano Unione Montana - La dichiarazione del Commissario Straordinario della C.M. Fabrizio Giuliani Successivo Nozze gay,blitz Forza Nuova a Senigallia