Forcone davanti al Comune di Mombaroccio, Ricci: "Grave atto intimidatorio"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 8 settembre 2015 – «Piena solidarietà al sindaco Angelo Vichi». Matteo Ricci definisce l’episodio di ieri, un forcone posizionato davanti al Comune di Mombaroccio, un «grave atto intimidatorio. Insieme a Mombaroccio abbiamo aperto un confronto per dare risposte ai nostri cittadini, cercando di innovare la pubblica amministrazione».

Il percorso per la fusione tra i due Comuni appena aperto «durerà mesi, compreso il passaggio del referendum, dove ognuno potrà dire la sua». Anche per questo, il sindaco di Pesaro stigmatizza l’accaduto: «Non è da Paese civile esprimere il dissenso con atti chiaramente intimidatori».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ad Best, azienda resta a Cerreto d'Esi Successivo Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?.....