Frontale choc in curva due feriti, uno incastrato in auto: è grave

incidente cupramontana

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – Entrambi sono rimasti feriti, ma ad avere la peggio è stato l’uomo, portato con un codice di massima gravità al pronto soccorso di Torrette dopo essere stato liberato dall’abitacolo dai vigili del fuoco. Tuttavia, era cosciente quando è stato soccorso e non sarebbe in pericolo di vita. Pauroso frontale in via Torre a Cupramontana, a circa un chilometro dal centro abitato: un uomo è rimasto incastrato tra le lamiere, ferito gravemente.  L’incidente è avvenuto poco prima delle 21. In una curva, una Fiat 500 condotta da un 62enne di San Marcello si è scontrata con una Lancia Y con una 40enne di Cupramontana al volante. La donna, invece, è stata condotta al pronto soccorso di Jesi per accertamenti. Al vaglio dei carabinieri di Fabriano la dinamica del frontale, per il quale sono intervenute le ambulanze della Croce Verde di Cupramontana e della Croce Rossa di Jesi, insieme all’automedica del 118 e i vigili del fuoco di Jesi. Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Sesso, frustini e sadomaso: prostituta e trans i manager Successivo IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano-