Frontale vicino al cimitero di Rosciano, grave una 75enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 8 giugno 2015 – Grave incidente stradale questo pomeriggio a Rosciano, nei pressi del cimitero. Nell’impatto frontale due auto sono andate distrutte, ma fortunatamente nessuna delle tre persone a bordo è in pericolo di vita.

Mancavano pochi minuti alle 15 quando una Opel Corsa di colore verde scuro proveniente da Bellocchi ha iniziato a svoltare a sinistra, nella Strada di Mezzo (tra il cimitero di Rosciano e la rotatoria del Codma). In quel momento però è sopraggiunta un’altra Opel, una Zafira grigia, proveniente dal Centro Ortofrutticolo (con a bordo padre e figlio di 51 e 19 anni) che all’uscita della curva se l’è trovata improvvisamente di fronte e non ha fatto in tempo a frenare.

L’impatto è stato violento. L’Opel Corsa, guidata da M.B, una donna di 75 anni è stata sbalzata nel campo (lato Monte Giove) mentre la corsa della Zafira si è interrotta in mezzo alla strada di Rosciano. Entrambe senza più il muso.

E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Fano per liberare la donna dalla morsa dell’abitacolo. Le lamiere contorte dall’urto infatti l’hanno tenuta incastrata per più di 10 minuti tra il cruscotto e il sedile. I dolori (soprattutto allo sterno e ad una spalla) e le lamentele erano così forti che i sanitari del 118, intervenuti sul posto, prima di poter constatare le reali condizioni mediche della paziente ancora bloccata nell’auto, hanno allertato l’eliambulanza per il trasporto in Ancona… che si è reso non necessario una volta liberata la donna e verificato che era sufficiente portarla al Santa Croce. Gravi ma non gravissime le condizioni della 75enne che dopo essere stata stabilizzata al Pronto Soccorso di Fano è stata trasportata all’Ospedale di Pesaro per un intervento di chirurgia vascolare.

Medicato sul posto, invece, il 19enne che non ha subito che lievi conseguenze mentre il padre è stato trasportato dal 118 al Pronto soccorso di Fano. Ma le sue condizioni non hanno mai destato preoccupazione. Sul posto anche i vigili urbani di Fano per i rilievi di legge.  



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Rolling Stones, Satisfaction compie 50 anni: testo, traduzione e curiosità del brano uscito il 6 giugno 1965 Successivo Autocisterna in fiamme, paura sulla superstrada