Fuga a tutto gas con la Bmw rubata: presi i pendolari dei furti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 20 dicembre 2014 – Ladri pendolari tra le Marche e l’Umbria sono stati arrestati nei pressi di Perugia dopo che avevano tentato di svaligiare appartamenti a Pollenza.

L’allarme è scattato intorno alle 5 di stamattina, quando il proprietario di una delle abitazioni nel mirino dei ladri ha chiamato il 112. I banditi erano riusciti a far sparire dal garage una Bmw X3 ed erano comunque rimasti in zona per cercare di mettere a segno altri furti. All’arrivo dei carabinieri, i banditi sono fuggiti a tutta velocità verso l’entroterra.

Immediatamente sono scattate le ricerche da parte dei carabinieri, che hanno coinvolto anche le altre forze di polizia.

Ed è stata una pattuglia della polizia stradale di Perugia a bloccare la Bmw rubata, all’interno della quale c’erano due albanesi residenti in Umbria.

La banda, secondo la ricostruzione, faceva la spola con le Marche per mettere a segno furti nelle abitazioni. E’ stata trovata inoltre in loro possesso ingente refurtiva. Inoltre le indagini sugli autori dei furti in queste zone hanno permesso ai carabinieri di Cingoli di rinvenire intorno alle 16 di ieri, a Troviggiano di Cingoli, una Ford Fiesta rubata a fine novembre a Treia, a seguito di un furto in abitazione.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ecco le medaglie al mondo del lavoro I protagonisti in Camera di commercio Successivo Una sessantenne ruba trenta chili di mangimi per animali: denunciata