Fuggono all’alt e spariscono nel nulla. Ragazza trovata in un tombino

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Potenza Picena (Macerata), 16 novembre 2015 – Scattano le ricerche per una ragazza: i carabinieri la ritrovano sotto choc e in stato di ipotermia dentro un tombino nelle campagne di Potenza Picena. Notte folle per due venticinquenni di Osimo e Castelfidardo. Attorno alle 4 del mattino, i due sono fuggiti all’alt dei carabinieri a Potenza Picena, scatta un inseguimento e dopo qualche minuto la macchina viene trovata in una traversa della strada Regina a Potenza Picena. Nell’auto non c’è nessuno: scattano le ricerche e dopo poco i carabinieri trovano un ragazzo di Osimo che vaga per le campagne potentine.

Lo interrogano, ma non dice niente: così viene portato in caserma dove chiede un avvocato. I carabinieri temono che sia accaduto qualcosa di grave alla ragazza (di Castelfidardo) alla quale è intestata la macchina. Il giovane non spiega che fine abbia fatto e cosa le sia successo. Scatta così il piano di ricerche, con la mobilitazione di Protezione civile e vigili del fuoco. Qualche ora dopo la ragazza viene trovata dentro un tombino, con un principio di ipotermia e sotto choc. È stata portata al pronto soccorso: ora sta bene. Sono in corso indagini per chiarire i contorni della vicenda.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Fabriano - Branco di cinghiali anche vicino all’ospedale Successivo Filottrano, coca nei luoghi della movida Arrestato operaio albanese incensurato