Fulmine colpisce un cavo: black out di nove ore a Ussita e Visso

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ussita (Macerata), 9 agosto 2015 – Salta la corrente a Ussita e Visso ieri alle 17 per un violento temporale. Il paese di Ussita è rimasto completamente senza elettricità per qualche ora. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno dovuto lavorare a lungo prima di sistemare tutto, illuminando i campi per trovare la cabina Enel, che è stata ripristinata con allaccio generatore.

Un fulmine ha colpito il cavo della linea da 20.000 volt che alimenta la stazione di Frontigano, mando tutto in tilt. Rimasto senza corrente l’intero territorio comunale fino alle 18.30, quando c’è stata la prima riattivazione parziale della corrente. A Frontignano, è stata ripristinata l’elettricità alle 23, finché alle 2 il servizio è stato finalmente riattivato del tutto. I vigili del fuoco e i dipendenti dell’azienda elettrica comunale hanno lavorato senza sosta dalle 17 di ieri alle 2 di stanotte.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Spaccio di eroina in una casa abbandonata, due arresti Successivo Festival dell’Umorismo da tutto esaurito