Fumo nero dal capannone, i vigili del fuoco evitano il peggio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montecosaro, 31 maggio 2015 – Una colonna di fumo nero si leva dal tetto di un capannone e gli automobilisti in transito sulla superstrada danno l’allarme ai vigili del fuoco. Principio d’incendio, nel primo pomeriggio di oggi, nella zona industriale di Montecosaro. Il fumo si è sprigionato attorno alle 14.45 da una scatola elettrica alimentata da pannelli fotovoltaici e posta sul tetto di un capannone di una ditta di ortofrutta. Sul posto si sono precipitati due mezzi dei vigili del fuoco di Civitanova e un’autoscala è partita da Macerata: i pompieri hanno lavorato fino alle 17 per spegnere il principio d’incendio e mettere in sicurezza il capannone nel quale, in quel momento, non c’era nessuno. Secondo i primi rilievi, all’origine del principio d’incendio ci sarebbe un semplice cortocircuito.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Macerata, elezioni comunali Alle 19 affluenza del 42,11% Successivo Buon compleanno a Paolo Sorrentino