Fuori dal cimitero per ore con la bara del padre

cimitero

IL BORGHIGIANO FABRIANO © Il Blog – FONTE ARTICOLO IL CORRIERE ADRIATICO – Resta fuori del cimitero con la bara del padre. In cerca di qualcuno che potesse tumularla, la bara del 93enne è rimasta in attesa dal mattino fino al pomeriggio, l’altro ieri al cimitero di Montignano. Un’odissea per i parenti di Ferruccio Sanviti. A quanto pare non un caso isolato perché la stessa sorte è capitata ad Alfiero Alessandroni, rimasto in attesa per alcune ore. Al funerale di Ferruccio Sanviti era presente anche Gabriele Cameruccio, amico di famiglia. “Sulla vicenda presenterò una interrogazione al prossimo consiglio comunale – spiega il consigliere -. E’ un appalto che non funziona”.

da Il Corriere Adriatico Senigallia

Precedente UniCredit presenta Open l'evoluzione della filiale Successivo Ancona, violenza davanti a film porno quando aveva 10 anni. Accuse all'amico di famiglia