Furti a raffica, un bar colpito 14 volte

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Senigallia (Ancona), 30 gennaio 2015 – Doppio raid vandalico nella notte; il primo al ‘Caffè Time’, sul lungomare di Marina di Montemarciano e il secondo al ‘Bar Ponte Rosso’ in via Podesti a Senigallia, forse opera della stessa banda. “Questo – sbotta Elena Balestra, titolare del ‘Caffè Time’ – è il quattordicesimo furto che subiamo nel giro di quattro anni. Non ne possiamo più, siamo stanchi davvero. Chi ci difende? Che cosa fanno i politici per garantire la sicurezza delle attività commerciali?”. I ladri sono entrati dal piano di sopra come accaduto in passato. Hanno rotto il sistema di allarme ed una finestra blindata. Sembra che i ladri abbiano avuto tutto il tempo di agire e sono poi fuggiti con il fondo cassa ed alcuni grattini. In tutto 500 euro, ma il danno che hanno fatto è sicuramente maggiore perché dovremo rimettere un sistema di allarme nuovo. Ma ormai la situazione è diventata invivibile”.

Attorno alle 3,30 invece l’auto con a bordo un vigilante privato ha notato movimenti sospetti vicino al ‘Bar Ponte Rosso’ in via Podesti. La guardia giurata si è avvicinata, ma nel frattempo due persone con il volto coperto da un passamontagna sono fuggite a piedi portando via qualcosa. Forse avevano un complice. “Si trattava delle cassette con i soldi che erano state rubate dalle slot machine – racconta uno dei titolari, Alessandro Pieragostini -. I ladri sono entrati da una porta laterale che è stata forzata; quindi hanno raggiunto il locale dove si trovano le slot e le hanno forzate per rubare i soldi che erano all’interno; hanno portato via anche i soldi che avevamo lasciato in cassa, qualche centinaia di euro. Qui non c’è un sistema di allarme e ad avvisarci sono stati i carabinieri alle prime ore del giorno”. Sui furti indagano i carabinieri.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fucile nell’auto, 47enne finisce nei guai Successivo J.ARCIONI (M5S): IL MIO PRESIDENTE SALIREBBE A PIEDI AL COLLE