Furti nelle scuole, ladro beccato con le mani nel sacco

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 15 maggio 2015 – Da alcune settimane, strutture tra cui scuole, sedi di Università e dell’Asur erano state prese di mira da malviventi, che avevano rubato denaro contenuto all’interno dei distributori automatici di cibi e bevande. Così la questura ha predisposto una serie di controlli e la notte scorsa i poliziotti hanno beccato il ladro nella scuola dell’infanzia Villa Serra, in via Spalato, arrestandolo. Si tratta di un 35enne di origini campane, pregiudicato, che stava per forzare il distributore automatico di bevande.

Addosso all’uomo è stato trovato un grosso cacciavite e circa 100 euro di monete, che aveva rubato poco prima nella scuola primaria IV Novembre. Siamattina è stato inoltre rilevato un altro furto messo a segno negli uffici dell’Asur, in Largo Raffaello Sanzio. L’arrestato è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Contro la distruzione dei monumenti un drappo nero al Palazzo Ducale Successivo "Una pioggia di scatti" premia i suoi vincitori