Furto al distributore, i ladri scappano lasciando i ‘ferri del mestiere’

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 12 ottobre 2014 – Tentato furto con scasso stanotte al distributore di Metano di Carrara. A sventarlo l’arrivo tempestivo di una pattuglia della sorveglianza privata “La Nuova Fedelissima”, che ha messo in fuga i ladri.

“Questa notte all’1.57 in centrale è scattato l’allarme proveniente dal distributore di metano di Carrara – racconta Paolo Storoni -. L’operatore di centrale ha prontamente chiamato la pattuglia che nel giro di 5 minuti è arrivata sul posto. La guardia ha trovato due porte scassate (avanti e dietro) e a terra dei ferri del mestiere tra cui un piede di porco grande, una mazza di ferro e un tubolare di metallo. E’ entrato ha trovato evidenti segni di scasso sulla cassaforte. Evidentemente quando hanno sentito la macchina i ladri sono scappati via, lasciando lì la cassaforte, altrimenti li avrebbe trovati ancora a tentare di scardinarla dal muro per caricarla poi nella loro macchina”.

Ora indaga la polizia.



 

Precedente La comunità peruviana in festa con la Fratellanza del Signore dei Miracoli Successivo Si ruba pure il bucato steso al sole Jeans scomparsi dallo stendino