Furto al ‘Mercatone del Riuso’: rubati 300 euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 1 ottobre 2015 – Blitz dei ladri al “Mercatone del Riuso” di via Buratelli (FOTO). Hanno approfittato della pausa pranzo ieri per entrare negli uffici della cooperativa sociale “I talenti” che gestisce il grande magazzino delle “Cose senza tempo”. Un furto che fa tanto più male perché quello è un luogo che fa bene alle persone svantaggiate, promuove la solidarietà sociale e tutela l’ambiente.

“Siamo una cooperativa sociale di tipo B che si occupa dell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati – spiega il presidente Federico Falcioni – Per poterli monitorare e valutare è nata l’idea di unire il processo lavorativo all’attività del riuso. Cercavamo infatti di creare un’attività che potesse essere socialmente utile, sia al nostro obiettivo di reinserimento sia alla società vera e propria”.

Ma ieri la società non ha restituito il favore. “Sono entrati da una finestra sul retro – spiega Falcioni – tra le 13 e le 14. Hanno rotto il vetro e si sono introdotti all’interno del magazzino. Ma non hanno asportato nulla. Sono andati diritti negli uffici al piano di sopra. Quando siamo rientrati dalla pausa pranzo abbiamo trovato cassetti aperti, scrivanie in soqquadro, armadi rovistati. Hanno portato via solo i soldi, computer e telefoni non li hanno neppure toccati. Però hanno scagliato a terra il tablet, rompendolo”. Nei cassetti dell’ufficio c’erano “solo” 300 euro. “A parte i danni ci hanno rubato 300 euro – conclude Falcioni – che può sembrare una piccola cifra, ma per una cooperativa come la nostra non sono affatto pochi e ci creano problemi”. Indaga la polizia.  

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Terremoto, Ancona trema: scossa avvertita in centro e al Passetto Successivo Famiglia a giudizio per usura. «Prestito fuori legge anche a un malato grave»