Furto da 5mila euro al supermercato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Tolentino (Macerata), 30 agosto 2015 – Ennesimo furto in centro, questa volta ai danni del supermercato Sisa in via Pacifico Massi. Venerdì notte ignoti hanno forzato il cancello, distrutto il tendone e scassinato l’ingresso per svaligiare la cassa e portare via oltre 5mila euro. Senza considerare i danni alle porte. I ladri hanno puntato al contante e si sono dileguati. Le titolari stanno visionando le immagini registrate dalle telecamere interne al locale, ma senza i risultati sperati.

Gli apparecchi sono rivolti infatti verso le corsie, dove i malviventi non sono passati: una volta raschiato il fondo della cassa, di fronte all’entrata, sono scappati. Hanno agito indisturbati malgrado il supermercato si trovi in pieno centro. Ad accorgersi del furto, sono stati ieri mattina proprietari e dipendenti recatisi a lavoro. Hanno notato il cancello aperto, il tendone sfondato, i vasi rovesciati e il registratore vuoto. Subito hanno avvisato i carabinieri della stazione locale, i quali hanno effettuato un sopralluogo e hanno sporto denuncia.

A parte i diversi furti di merce, è la prima volta che la Sisa subisce un colpo simile. Ma nelle abitazioni limitrofe, dalla seconda settimana di agosto, sembra non esserci tregua. «Io e mia moglie siamo stati derubati nel sonno – racconta il 79enne Giovanni Lucentini, che abita nel vicolo delle Erbe –. Hanno portato via quello che hanno trovato, 15 euro dal portafogli. Ma hanno messo per aria il comò frugando nei portagioie. Fortuna non ci siamo accorti di niente, altrimenti avremmo preso un grosso spavento».

In quella settimana i ladri hanno sottratto 700 euro da un appartamento in piazza Madama e a Ferragosto hanno fatto visita alla casa del panettiere, mentre in via Benedetto Silvio un malvivente è stato trovato dai proprietari a cavalcioni sulla finestra e messo in fuga. All’inizio di questa settimana a finire nel mirino è stata la tabaccheria di Eros Vitali, in piazza Mauruzi, con il ladro braccato dai passanti. Si ricorda, per ogni movimento sospetto o situazione anomala, di chiamare il 112.

Lucia Gentili

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

I commenti sono chiusi.