Furto di attrezzi da giardinaggio, ladro incastrato dalle telecamere

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Urbino, 1 luglio 2015 – Nel fine settimana appena trascorso la polizia di Urbino è intervenuta per la segnalazione di un furto di materiale da giardinaggio, consumato nella mattinata del 27 giugno scorso in un magazzino di proprietà dell’Auser di Urbino.

Agli operatori di polizia il personale dell’Auser, associazione di volontariato con finalità assistenziali, ha denunciato la sottrazione di un tagliaerba, due decespugliatori e una tagliasiepi, per un valore complessivo di oltre 2.000 euro.

Le indagini dei poliziotti, che si sono avvalsi anche dei filmati del circuito di videosorveglianza, hanno permesso di risalire in breve tempo a un 30enne italiano, residente a Fermignano, che nelle immagini compariva in orari compatibili con il furto.

Dagli ulteriori approfondimenti sono emersi indizi a suo carico. Il 30enne risultava aver rivenduto il materiale rubato a tre cittadini albanesi, residenti anch’essi nella zona di Fermignano.

Il 30enne italiano è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato, mentre i tre albanesi sono finiti nei guai per ricettazione. Il materiale è stato recuperato.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Sequestrato materiale abusivo per la pesca sportiva Successivo Genga - Liane, alberi e ponti sospesi: anteprima al parco avventura