Furto negli uffici comunali: forzata una cassaforte

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 6 luglio 2015 – Furto in viale Trieste a Macerata, nella palazzina dell’ex distretto militare dove hanno sede alcuni uffici comunali. Sono stati presi di mira l’uffico dei servizi finanziari e patrimonio, al primo piano, e il Suap, l’ufficio per le attività produttive che si trova al secondo. I ladri, dopo aver svuotato i distributori automatici e la macchinette del caffè e cambiasoldi al piano terra, sono saliti al secondo piano dove, probabilmente con un frollino, hanno bucato un muro per poi scassinare la cassaforte degli uffici finanziari. Dentro, però, non c’erano soldi ma solo assegni intestati al Comune che quindi sono stati lasciati lì e in parte bruciati. Quindi i malviventi sono entrati anche nell’ufficio del Suap. Ingente l’ammontare dei danni piuttosto che il bottino del furto. Il furto è stato scoperto questa mattina e i dipendenti comunali sono rimasti fuori dalle 8 alle 11. Sul posto, per i rilievi, è intervenuta la polizia.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Cinghiali a spasso in città, multe salate a chi li sfama Successivo Ancona, una donna investita sfonda il parabrezza di una Y10