Gabicce Monte: tagliati alberi, torna il panorama

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Gabicce Mare (Pesaro e Urbino) 24 aprile 2015 – La falesia, con i suoi alberi e le frasche, nascondeva in parte il panorama da Gabicce Monte. Colle magico anche per la visione del mare e della costa.

Così si è provveduto al taglio degli alberi. In azione quattro volontari, pieni di volontà ma anche capaci. Una settima di lavoro con le motosega e funi di tiraggio.

Ci hanno messo tutto loro: dai mezzi all’attrezzatura, la benzina per la motosega e le seghe dentate per il taglio. Sono Remo Gennari, il promotore dell’iniziativa, Valter Marchetti, Luigino Zanca, e Italo Alessandroni.

Vedere il mare dall’alto fra le frasche è sempre stato impossibile: solo qualche scorcio. Ora la veduta è pressoché totale.

L’autorizzazione dell’Ente Parco San Bartolo è per il diradamento vicino lo scorrere della strada Panoramica. La concessione ai volontari l’ha data il Comune, ma c’è l’assenso di Provincia e Forestale.

Resta il problema di portare via la legna. Se la dovranno vedere – a quanto apre – chi l’ha tagliata e ammucchiata.

di Claudio Vincenzetti



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Scuola, il 5 maggio sciopero generale contro la riforma Successivo Gdf sequestra in porto 800 kg pesce