Gay, il sindaco apre alle trascrizioni delle unioni civili

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli Piceno 23 ottobre 2014 – Il sindaco di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) Giovanni Gaspari, del Pd, è pronto ad aprire alle coppie gay.

Ha infatti annunciato oggi di essere pronto a trascrivere i matrimoni di coppie omosessuali avvenuti all’estero, nei registri comunali. “Se mi venissero fatte delle richieste – dice Gaspari – seguirei l’esempio del sindaco di Roma, Ignazio Marino, fatta salva la necessaria chiarezza sull’argomento. E tutto ciò nella consapevolezza di compiere un atto non ancora previsto dalla normativa italiana ma imposto da elementari regole di civiltà e di rispetto della libertà delle persone”.



Precedente FABRIANO Nuovo regolamento. Chi fa volontariato dovrà iscriversi in un registro Successivo Immigrazione, 20 profughi fuggono da Macerata