Gdf scopre evasione 150 mln euro

Triangolazione Pesaro-San Marino-Tunisia, 10 denunce

(ANSA) – PESARO, 21 MAR – La Guardia di finanza di Pesaro ha scoperto un’evasione fiscale da 150 milioni di euro nel settore del mobile, gestita da un’organizzazione a delinquere che faceva capo a un noto imprenditore locale. Dieci le persone denunciate fra Pesaro e Salerno. Attraverso una societa’ di comodo con ramificazioni a San Marino e in Tunisia, il gruppo simulava un grosso giro d’affari con l’estero per acquistare materie prime in Italia senza pagare l’Iva. Sequestrati beni per 20 mln.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Psicolabile armato semina panico a Fano Successivo È morto Pietro Mennea. Per 16 anni primatista mondiale dei 200 metri