Gelosia, litiga con la moglie e accoltella l’‘altro’: vittima in coma

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 9 febbraio 2015 – Ha accoltellato un connazionale. Per gelosia, pare. I carabinieri di Ascoli hanno arrestato un romeno sulla trentina, che ha colpito il presunto rivale in amore al culmine di una lite con la moglie.

Il fatto è accaduto in un palazzo abitato da altri romeni. La vittima è in condizioni gravissime, ricoverata in coma farmacologico all’ospedale Mazzoni. Le indagini sono coordinate dal pm Lorenzo Destro.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Via Mazzini, sono iniziati i lavori di sistemazione Successivo Chiesto il riconoscimento ​dello stato di emergenza