Geometra trovato impiccato sul monte Conero, è giallo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ancona, 4 novembre 2014 – Potrebbe non essere stata frutto di un suicidio la morte del geometra di 62 anni ritrovato impiccato ad un albero ieri mattina da una donna che portava a spasso il cane nel quartiere Poggio, sul Monte Conero.

Ad alimentare i sospetti, il fatto che l’uomo avesse ferite anche agli avambracci e che non abbia lasciato biglietti di addio. Per questo il pm di Ancona Ruggero Dicuonzo ha disposto un’ispezione cadaverica che accerti se quelle ferite siano state o meno autoinflitte. Sulla base dei risultati medico legali si stabilirà se approfondire l’indagine o archiviarla come suicidio.



 

Precedente Schianto sulla Mezzina Quattro feriti, uno è grave Successivo FABRIANO - Il Murales contestato resta lì "Sarà cancellato dopo Natale"