Getta rifiuti non differenziati, multato a 92 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 25 marzo 2015 – NESSUNA attenuante, nonostante la sua veneranda età. Un nonnino di 92 anni di Lucrezia si è beccato un verbale di 50 euro dagli ispettori ecologico di Aset per aver commesso degli errori nella gestione dei rifiuti. La sua colpa è stata quella di aver abbandonato in un’isola ecologica vicina al suo orto due contenitori con rifiuti assortiti, carta e plastica, anziché separarli e gettarli nei cassonetti appropriati.

«A portare alla luce questa vicenda è stato il portavoce di FdI Fano, Alessandro Sandroni che sul suo profilo Facebook si è chiesto come si può multare un anziano di 92 anni per questa cosa e che ieri mattina l’è andato a domandare anche ai dirigenti di Aset. QuestO, sempre secondo quanto scrive Sandroni sulla sua pagina del social network, è l’esito dell’incontro: «Mi hanno detto che siccome sta bene e capisce gli facciamo il verbale… senza pensare che ad un vecchietto di 92 anni quando gli fai 50 euro di multa lo mandi incontro a dei problemi. Andremo fino in fondo». Sulla stessa lunghezza è il portavoce di Fratelli d’Italia, Angelo Bertoglio: «Bene ha fatto Sandroni a denunciare, l’episodio si commenta da solo».

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Rischi di stabilità sismica, chiusa la Facoltà di Agraria Successivo In overdose a 17 anni, nel bagno a drogarsi con altre tre persone