Getta spazzatura nel fiume Ete Morto: rintracciato e multato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Sant’Elpidio a Mare, 9 aprile 2015 – È stato rintracciato e multato in base al regolamento per la gestione di igiene ambientale il motociclista che in sella al suo motorino, nei giorni scorsi ha pensato bene di gettare tra le acque del fiume Ete Morto un sacchetto di spazzatura, come se quelle acque fossero una discarica pubblica.

Evidentemente non aveva fatto bene i suoi conti. Grazie alla collaborazione di alcuni cittadini, che hanno fornito elementi utili alla sua identificazione, l’uomo è stato identificato dalle forze dell’ordine e pesantemente sanzionato.

«Purtroppo le cattive abitudini tardano a morire – commenta l’assessore all’ambiente Matteo Verdecchia – ma grazie alla collaborazione di cittadini attenti, siamo riusciti se non altro a multare chi queste cattive abitudini fa fatica a perderle. Comportamenti sconsiderati, come quelli di chi abbandona in giro rifiuti, vanno combattuti con convinzione e ringrazio chi ha permesso alle forze dell’ordine di risalire al colpevole».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ancona, sciopero della Fincantieri: le tute blu bloccano la città Successivo Civitanova, picchia la fidanzata poi insieme aggrediscono i poliziotti