Ghiaccio tra la Valcesano e la Valmetauro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Mondavio (Pesaro Urbino), 30 dicembre 2014 – Una spruzzata di neve nella prima parte della notte, le temperature sotto zero e stamattina i centri a cavallo tra la Valcesano e la Valmetauro si sono risvegliati con tutte le strade, provinciali e comunali, simili a delle piste di pattinaggio. Le condizioni più problematiche per la viabilità, anche se per fortuna senza incidenti di rilievo, a Mondavio, Orciano, Barchi e San Giorgio, dove i rispettivi comuni si sono messi al lavoro già all’alba per spargere sale sulle arterie in attesa dell’intervento della Provincia che in questa fascia di territorio ha dato la priorità alle grandi vie di comunicazione vallive: la Sp 424 e la Flaminia. La situazione sta lentamente migliorando, ma di tratti stradali ghiacciati ce ne sono ancora molti e l’ulteriore calo termico previsto per le prossime ore è destinato a prolungare i disagi. 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - La neve lascia il posto al ghiaccio. Temperature ancora in picchiata Successivo Traghetto: altre vittime nel relitto