Giovane perde la memoria, ricorda solo di chiamarsi Christopher

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 24 giugno 2015 – Non ricorda chi è, sa solo di chiamarsi Christopher. Non ha documenti né soldi né cellulare con sè. E’ uno smemorato, a cui sia i carabinieri che la polizia Municipale sta tentando di dare un nome, o almeno di trovare un parente o un amico. Da martedì notte è ricoverato in Medicina: e anche i medici, stanno tentando di curargli l’amnesia. E’ alto 1,80, barba e baffi con pizzetto e capelli castani, corporatura normale, occhi marroni, età apparente tra i 20 e i 25 anni, parla solo inglese. Oggi pomeriggio carabinieri e Municipale, hanno controllato tutti gli alberghi della zona mare con in mano la foto del giovane per verificare se per caso fosse stato ospite in una delle strutture. Ma fino ad ora, ricerche senza esito. Domani si continua, forse contattando anche qualche consolato o ambasciata. Sperando anche che qualcuno tra parenti o amici si faccia vivo.

L’ALLARME di primo soccorso è stato dato alle 23 e 30 di martedì da qualcuno che frequenta il trenino che passa la sera in centro. Delle persone vedono vagare questo ragazzo nei pressi della Palla di Pomodoro. Viene allertato il 118 che lo porta in ospedale. E’ disidratato, ha trascorso tutta la giornata sotto il sole, ma non ha ferite e le sue condizioni di salute, nel complesso, sono buone. Ma non ricorda chi è, se non quel nome, Christopher. Perché finora, denunce di scomparsa non ce ne sono state.

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Pesaro, ricordando un talento s'inaugura la photo exibition Le strade di Cuba Successivo Senigallia: carambola sulla Statale Panda si ribalta, ferita una donna