Giovedì 17 ottobre, presso l’Università degli Studi di Camerino, secondo appuntamento per la programmazione del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

IL BORGHIGIANO 2013

Si terrà, Giovedì 17 ottobre 2013 , a partire dalle ore 9.30, presso la Sala della Muta dell’Università degli Studi di Camerino, il 2° appuntamento del percorso partecipato con il partenariato locale per acquisire indicazioni e condividere le linee della programmazione 2014-2020 del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nelle Marche.

Voluto con forza dall’Assessore regionale alle Politiche Comunitarie Paola Giorgi, e inaugurato con l’evento del 18 luglio 2013, il percorso prevede un secondo appuntamento pubblico che la Regione Marche organizza in collaborazione con l’Università di Camerino. Obiettivo dell’evento è di mettere a fuoco, con l’ausilio e il contributo di docenti, esperti e rappresentanti istituzionali, le azioni e gli interventi su un panel di temi che la Regione ritieni prioritari per il suo Programma Operativo, nell’ambito degli obiettivi tematici europei.

I temi ritenuti strategici sono divisi nei quattro workshop paralleli indicati di seguito, ciascuno moderato e facilitato da due esperti (dell’Università di Camerino e della Regione Marche).
• Ricerca, sviluppo tecnologico, innovazione, competitività e internazionalizzazione delle PMI
• Agenda digitale
• Energia e mobilità sostenibile, rischi ambientali
• Attrattività turistica e valorizzazione delle risorse culturali nelle aree rurali

L’introduzione da parte degli esperti in ciascun workshop proporrà una scheda sintetica delle priorità e degli obiettivi tematici della nuova programmazione, su cui i partecipanti indicheranno le proposte di azioni e di intervento.
Nel corso dell’evento verranno presentati lo stato dell’arte del negoziato nazionale sul riparto delle risorse e i risultati della consultazione on line attivata nel sito www.europa.marche.it a luglio 2013.

Le conclusioni della giornata saranno affidate all’assessore alle Politiche Comunitarie della Regione Marche Paola Giorgi.

Allegati:
Programma dell’evento

Registrazione evento

Percorso di consultazione del partenariato FESR 2014-2020 e risultati della consultazione on line

Priorità e obiettivi tematici della nuova programmazione  – Schede di rilevazione azioni e interventi:
Scheda WORKSHOP 1 Ricerca, sviluppo tecnologico, innovazione, competitività einternazionalizzazione delle PMI Scheda WORKSHOP 2 Agenda digitale Scheda WORKSHOP 3 Energia e mobilità sostenibile, rischi ambientali Scheda WORKSHOP4 Attrattività turistica e valorizzazione delle risorse culturali nelle aree rurali
Le schede possono essere inviate al seguente indirizzo: funzione.politichecomunitarie@regione.marche.it

FONTE: EUROPAMARCHE.it

 

Precedente La televisione non si vede, scatta lo sciopero del canone Successivo Fabriano, 19 Ottobre 2013 ore 10.30. Incontro-dibattito La grande sfida del lavoro in Italia e nelle Marche. Istituo tecnico commerciale MOREA.