Gli eletti al Senato regione per regione

(Fonte il Messaggero)

LOMBARDIA

Pdl (16): Silvio Berlusconi, Roberto Formigoni, Sandro Bondi Paolo Bonaiuti, Mario Mantovani, Paolo Romani, Giacomo Caliendo, Paolo Galimberti, Andrea Mandelli, Alfredo Messina, Salvatore Sciascia, Francesco Colucci, Antonio Giuseppe Maria Verro, Riccardo Conti, Giancarlo Serafini, Lucio Barani.

Lega (11): Roberto Calderoli, Giulio Tremonti, Massimo Garavaglia, Giacomo Stucchi, Silvana Comaroli, Paolo Arrigoni Gian Marco Centinaio, Raffaele Volpi, Stefano Candiani, Jonny Crosio, Nunziante Consiglio.

Pd (11): Massimo Mucchetti, Franco Mirabelli, Emilia De Biasi, Annalisa Silvestro, Paolo Corsini, Roberto Cociancich, Luciano Pizzetti, Lucrezia Ricchiuti, Mauro Del Barba, Mario Tronti, Erica D’Adda.

Movimento 5 Stelle (7): Giovanna Mangili Vito Claudio Crimi Luigi Gaetti Monica Casaletto Laura Bignami Luis Alberto Orellana Bruno Marton.

Lista Monti (4): Gabriele Albertini, Pietro Ichino Mario Mauro, Benedetto Della Vedova.

TRENTINO

Pd-Upt-Patt/Svp: Giorgio Tonini

Pdl-Lega Nord: Sergio Divina

M5s: Andreas Perugini

Rivoluzione civile: Luigi Casanova

Fare: Stefano Valle

Mir: Bruno Donati

FRIULI VENEZIA GIULIA

Pd (4): Francesco Russo, Isabella De Monte, Carlo Pegorer e Lodovico Sonego.

Pdl (1): Bernabò Bocca (secondo in lista dopo Silvio Berlusconi).

Movimento Cinque Stelle (1): Lorenzo Battista.

Lista Monti (1): Alessandro Maran.

VENETO

Pdl (9): Niccolò Ghedini, Maurizio Sacconi, Anna Bonfrisco, Pierantonio Zanettin, Marco Marin, Maria Elisabetta Alberti Casellati, Mario Dalla Tor, Giovanni Piccolo. Silvio Berlusconi, capolista, se dovesse scegliere un’altro collegio rispetto a quello del Veneto, lascerebbe il posto a Franco Conte.

Lega (5): Massimo Bitonci, Patrizia Bisinella, Rafaela Bellot, Emanuela Munerato e Erika Stefani.

Pd (4): Laura Puppato, Felice Casson, Giorgio Santini e Rosanna Filippin.

Movimento Cinque Stelle (4): Enrico Cappelletti, Paola De Pin, Giovanni Endrizzi e Gianni Pietro Girotto.

Lista Monti (2): Gianpiero Dalla Zuanna, Antonio De Poli.

LIGURIA

Pd (5): Donatella Albano, Roberta Pinotti, Massimo Caleo, Paolo Guerrieri, Vito Vattuone;

Pdl (1): Augusto Minzolini;

M5S (1): Cristina De Pietro;

Lista Monti (1): Maurizio Rossi.

EMILIA-ROMAGNA

Pd (13 seggi): Josefa Idem, Maurizio Migliavacca, Claudio Broglia, Cecilia Guerra, Rita Ghedini, Giorgio Pagliari, Francesca Puglisi, Maria Teresa Bertuzzi, Gian Carlo Sangalli, Stefano Vaccari, Leana Pignedoli, Sergio Lo Giudice, Stefano Collina.

Movimento 5 Stelle(4): Michela Montevecchi, Adele Gambaro, Maria Mussini, Elisa Bulgarelli.

Lista Monti (1): Luigi Marino

Pdl (4): Silvio Berlusconi, Anna Maria Bernini, Carlo Giovanardi, Franco Carraro. Nel caso, molto probabile, che Berlusconi opti per un’altra circoscrizione, entra Laura Bianconi.

TOSCANA

Pd (9): Valeria Fedeli, Claudio Martini, Rosa Maria di Giorgi, Laura Cantini, Andrea Marcucci, Maria Grazia Gatti, Manuela Granaiola, Donella Mattesini e Marco Filippi.

Sel (1): Alessia Petraglia.

Pdl (3): Altero Matteoli, Denis Verdini e Riccardo Mazzoni, se Berlusconi opterà per un altro seggio.

Lista Monti (1): Stefania Giannini

Movimento Cinque Stelle (4): Laura Bottici, Alessandra Bencini, Maurizio Romani e Sara Paglini

UMBRIA

Pd (4): Miguel Gotor, Gianluca Rossi, Nadia Ginetti e Valeria Cardinali.

Pdl (1): Luciano Rossi.

M5S (1): Stefano Lucidi.

Lista Monti (1): Linda Lanzillotta

MARCHE

Pd (5): (Camilla Fabbri, Riccardo Nencini, Silvana Amati, Francesco Verducci, Mario Morgoni

Pdl (1): Remigio Ceroni

Movimento 5 Stelle (2): Serenella Fucksia, Peppino Giorgini

Lista Monti (1): Maria Paola Merloni

LAZIO

Pd (16): Pietro Grasso; Luigi Enrico Zanda; Annamaria Parente; Ignazio Marino; Francesco Scalia; Claudio Moscardelli; Bruno Astorre; Ugo Sposetti; Monica Cirinnà; Maria Spilabotte; Walter Tocci; Giuseppina Maturani; Raffaele Ranucci; Carlo Lucherini; Daniela Valentini; Ivana Della Portella.
In caso di opzione per il collegio Piemonte da parte di Ignazio Marino entra Luisa Laurelli.

Sel (2): Loredana De Petris; Massimo Cervellini.

Pdl (6): Silvio Berlusconi; Maurizio Gasparri; Claudio Fazzone; Maria Rosaria Rossi; Andrea Augello; Francesco Maria Giro.
Viene eletto Francesco Aracri in caso di opzione da parte di Silvio Berlusconi per un altro collegio.

M5S (6): Fabiola Anitori; Giuseppe Vacciano; Paola Taverna; Germano Marino Mastrangeli; Elena Fattori; Ivana Simeoni

CAMPANIA

Pdl (16): Silvio Berlusconi, Francesco Nitto Palma, Alessandra Mussolini, Giuseppe Esposito, Cosimo Sibilia, Luigi Compagna, Vincenzo D’Anna, Antonio Milo, Lucio Barani, Riccardo Villari, Domenico De Siano, Mauro Giovanni, Ciro Falanga, Giuseppe Compagnone, Eva Longo, Pietro Langella. Primi dei non eletti: Vincenzo Fasano, Franco Cardiello e Domenico Auricchio

Pd (5): Rosaria Capacchione, Sergio Zavoli, Vincenzo Cuomo, Angelica Maggese, Pasquale Sollo. Primi dei non eletti: Lucia Esposito, Teresa Armato e Vincenzo De Luca

Sel (1): Giuseppe De Cristofaro. Primi dei non eletti: Dino Di Palma, Pierina Vittoria Troisi, Stefania Fanelli

Movimento 5 Stelle (5): Sergio Puglia, Andrea Cioffi, Paola Nugnes, Vilma Moronese, Bartolomeo Pepe. Primi dei non eletti: Giuseppe Buonadonna, Doriana Sarli, Bartolomeo Laudando

Lista Monti (2): Pier Ferdinando Casini, Lucio Romano. Primi dei non eletti: Mario Giro, Nunzio Francesco Testa, Giuseppe Consolo

PUGLIA

Pdl (11): Silvio Berlusconi, Donato Bruno, Francesco Amoruso, Luigi D’Ambrosio Lettieri, Antonio
Azzollini, Lucio Tarquinio, Luigi Perrone, Pietro Iurlaro, Vittorio Zizza, Massimo Cassano e Pietro Liuzzi.

M5S (4): Maurizio Buccarella, Alfonso Ciampolillo, Daniele Donno e Barbara Lezzi.

Pd (3): Anna Finocchiaro, Nicola Latorre e Salvatore Tomaselli.

Sel (1): Dario Stefano.

Lista Monti (1): Angela D’Onghia.

BASILICATA

Pd (3): Emma Fattorini, Filippo Bubbico, Salvatore Margiotta.

Sel (1): Giovanni Barozzino

Movimento 5 stelle (1): Vito Rosario Petrocelli

Pdl (1): Silvio Berlusconi (in caso di opzione per un’altra regione, entrerà in Parlamento Guido Viceconte)

Lista Monti (1): Pier Ferdinando Casini (in caso di opzione per un’altra regione, entrerà in Parlamento Salvatore Tito Di Maggio).

CALABRIA

Pd (2): Marco Minniti e Doris Lo Moro.

Movimento Cinque Stelle (2): Francesco Molinari, Nicola Morra.

Pdl (6): Silvio Berlusconi, Antonio Gentile, Nico D’Ascola, Piero Aiello, Antonio Caridi, Domenico Scilipoti.
Qualora Berlusconi, come probabile, opti per un altro collegio, allora si potrebbero aprire le porte per Palazzo Madama a Demetrio Arena.

SARDEGNA

Pd (4): Silvio Lai, Giuseppe Luigi Cucca, Ignazio Angioni, Luigi Manconi

Sel (1): Luciano Uras

Movimento 5 Stelle (2): Manuela Serra e Roberto Cotti.

Pdl (1): scontato che Silvio Berlusconi, capolista in tutta Italia, cederà il posto a Emilio Floris.

SICILIA

Pdl (14): Silvio Berlusconi, Renato Schifani, Simona Vicari, Giuseppe Marinello, Vincenzo Gibiino, Antonio D’Alì, Giuseppe Ruvolo, Antonio Scavone, Mario Ferrara, Bruno Mancuso, Salvatore Torrisi, Francesco Scoma, Bruno Alicata, Giuseppe Pagano. Primo dei non eletti è Marcello Gualdani, che potrebbe subentrare qualora Berlusconi optasse per un’altra circoscrizione.

Pd (4+1): Corradino Mineo, Pamela Orrù, Beniamina Padua, Amedeo Bianco. Megafono: Giuseppe Lumia.

Movimento Cinque Stelle (6): Francesco Campanella, Mario Giarrusso, Vincenzo Santangelo, Nunzia Catalfo, Fabrizio Bocchino, Ornella Bertorotta.

Precedente Gli eletti alla Camera regione per regione Successivo Protesta per i rumori dalla stanza accanto, ma il vicino gli molla un ceffone: ferito