Gli investigatori ispezionano il computer di Farina

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
SAN BENEDETTO – Nei giorni dell’omicidio di Pietro Sarchiè, Giuseppe Farina aveva più volte consultato Google Maps effettuando itinerari virtuali nell’area di Seppio e Pioraco lungo le stesse strade che il commerciante di pesce sambenedettese percorreva.

Precedente Spacca, risarcimento biogas per 48 mln Successivo Pass per disabili contraffatti In arrivo controlli e denunce