Grotte di Frasassi più "social". Scatta l’evento in diretta web

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 16 maggio 2015 – Le Grotte di Frasassi in versione sempre più social e non solo per il numero di seguaci che continua ad aumentare sul web.

Così, mentre la fan page di Facebook è arrivata ad oltre 37 mila fans e l’account Twitter salito a 2500 followers, l’ente che guida le cavità naturali sta già mettendo a punto l’evento del 28 giugno dedicato proprio ai nuovi media e agli appassionati della rete.

In quella data, infatti, verrà organizzata una giornata tutta riservata a blogger, fotografi, web reporter e chiunque diffonda le proprie esperienze attraverso internet. Un evento che prevede la presenza sul territorio degli ospiti di una domenica a gran ritmo che comincerà con la visita al castello dello stesso paese, il tour guidato delle Grotte e ancora la tappa all’abbazia di San Vittore, quella al parco avventura in riva al fiume e il monitoraggio diretto delle altre bellezze dell’area di Genga.

Nelle prossime settimane si apriranno le iscrizioni per una giornata con diversi centinaia i partecipanti. «In questo modo – fanno sapere gli organizzatori – il nome delle Grotte verrà veicolato ovunque grazie alla rete tra fotografie, video, reportage e quant’altro consentirà di raggiungere persone di svariate nazioni. Del resto il nostro obiettivo è sempre quello di veicolare la proposta turistica anche e soprattutto all’estero».

L’obiettivo, dunque, è far diventare il fenomeno Grotte qualcosa di virale non soltanto sul web, attraverso iniziative legate a far conoscere questa meraviglia della natura a gente di ogni età. Peraltro proprio la settimana scorsa sono stati circa 500 gli studenti ospitati tra le stalattiti per la premiazione del concorso sul riciclo alimentare organizzato dall’azienda ortofrutticola maceratese «Oro della terra» in collaborazione con Legambiente.

I lavori degli studenti premiati all’interno del complesso ipogeo avranno anche l’onore di essere presenti all’Expo di Milano, in quanto verranno esposti dal 5 al 7 giugno nel padiglione di Legambiente della Cascina Triulza.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Da Falconara alla Rambla. A Barcellona in due ore Successivo Fabriano - Un quadro per Montappone la pittrice Beninati Poeta, dona una sua tela al museo