Guarda la partita in Tv e si addormenta: casa svaligiata dai ladri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Tolentino (Macerata), 15 gennaio 2015 – Un avvocato derubato mentre era in casa con i familiari. Per questo, accusati di ricettazione, sono sotto processo due albanesi. Il fatto era successo a Tolentino nell’aprile 2012. Era il sabato prima di Pasqua, e l’avvocato Lorenzo Vitali era in casa per guardare una partita alla televisione. Poi però si era riaddormentato. Al risveglio aveva scoperto di essere stato derubato di gioielli e contanti. Pochi giorni dopo i carabinieri, che stavano indagando su Marsel Mati e Fabio Iljazi, li intercettarono mentre andavano al compro oro «Re Mida» di Macerata, e lì vennero trovati i preziosi che erano stati appena sottratti in casa del legale. Da qui l’accusa per i due. Ieri per loro si è aperto il processo, subito rinviato all’anno prossimo per sentire i primi testimoni.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Musicultura 2015, al via audizioni live Successivo Esce un’ora e i ladri gli mettono casa a soqquadro: «I miei figli sono traumatizzati»